giovedì 30 ottobre 2008

deontologia dei disinformatori VS credo del fuffaro

"Deontologia" dei disinformatori

E' risaputa la strategia dei disinformatori che annovera le seguenti fasi:

- il ridimensionamento strettamente imparentato con la negazione delle verità sgradite al sistema;
- la ridicolizzazione dei ricercatori che essi considerano veri e propri avversari;
- la diffusione di calunnie;
- le vie legali;
- le minacce;
- ...
E' evidente che, in questa climax di azioni, il cui unico fine è l'affossamento di ogni ricerca davvero indipendente, la censura della verità, la neutralizzazione del dissenso, questi personaggi non denotano alcuna competenza culturale: è infatti sufficiente leggere un campione dei loro testi per comprendere che sono soltanto in grado di esibirsi in un'ironia dozzinale e stucchevole, tra volontarie distorsioni dei dati scientifici, insulti e corbellerie.
Conoscono solo l'argomento ad personam, nel tentativo di delegittimare i loro "nemici"; nascondono inoltre il loro complesso d'inferiorità e le loro frustrazioni dietro atteggiamenti spocchiosi ed arroganti. Simili a parassiti, riescono ad abborracciare qualche articolo, solo con una spigolatura di nozioncine da qualche manuale o riprendendo gli studi che si impegnano a “confutare”, accozzando fanfaluche ed informazioni pseudo-empiriche.
Tutto ciò è arcinoto, ma non sarebbe poi così grave, se i disinformatori fossero solo dei grafomani, dei perdigiorno. La loro azione diventa, infatti, inquietante, non appena si ricorda che costoro rivestono in non pochi casi, ruoli istituzionali di rilievo: non sono quasi mai dei semplici travet, ma funzionari, docenti universitari, dirigenti, tecnici… che per giunta, in quanto tali, promettono di rispettare la Costituzione italiana. Essi, invece, de iure e de facto, la calpestano. Privi dunque di qualsiasi deontologia, come possiamo attenderci che questi scribacchini, rivelino un senso etico e siano animati dalla fede in ideali o che si impegnino in ricerche serie?
E' vero che, in perfetta consonanza con la distopia orwelliana, il Ministero della "salute", ad esempio, tende a privilegiare la diffusione delle malattie piuttosto che a tutelare il benessere dei cittadini, ma che tali figuri ignorino del tutto il dettato costituzionale, adeguandosi ad un sistema paradossale ed invertito, suscita, non certo sorpresa, ma indignazione.
E' l'indignazione che dovrebbe indurre tutti i cittadini a chiedere le dimissioni di generali, ministri, assessori, sindaci etc. responsabili a vario titolo dello scempio chimico-biologico: purtroppo viviamo in un mondo al contrario, in cui l’ingiuria è verità, l'ignoranza insegna e l'ipocrisia si ammanta di bontà e di virtù. Ciò non toglie che la corruzione e la collusione di queste persone che coprono delitti contro la salute e contro l'ambiente, debbano essere denunciate.
A questi “esperti” si addice perfettamente il detto latino Mel in ore, verba lactis, fel in corde, fraus in factis, ossia “Miele sulla bocca, parole di latte, veleno nel cuore, frode nei fatti”.


a tutto ciò rispondo con il credo del fuffaro...

cliccate per conoscere!


PS immagino che tutti voi dell'NWO ne abbiate una copia del credo del fuffaro.....VERO?!?!?!?!??!!!!!!


15 commenti:

S ha detto...

L'ho ripreso anch'io qui

La parte piu' esilarante e' quando O'Comandante scrive: questi personaggi non denotano alcuna competenza culturale

Il che detto da uno che si stampa le lauree col powerpoint...

kassovitz ha detto...

Tralasciando il bersaglio cui voleva puntare lo scritto di "'o comandante" (anche se a me 'sta filippica sembra più farina del sacco di "'o professore"), stamattina ho imparato due nuovi termini: "grafomane" e "distopia". A parte le paranoie di cui sono afflitti questi due (più la misera congrega che si portano appresso), leggere i loro articoli amplia, come dire, il mio lessico;-)

P.s.: sta ancora piovendo sulla mia zona, mannaggia...ma ste sciate??? AArghhhh!!!Inoltre stasera è prevista un'autentica bomba di Halloween proveniente da sud-ovest e che colpirà in pieno il Lazio...oh, battaglioni, al lavoro, dobbiamo salvare il ponte dei Santi!!

P.s.s.: basta così che sennò divento troppo grafomane

kassovitz ha detto...

Bottali Marco ha detto...

Beh, da qualche giorno ho visto che il sottoscritto insieme a Straker è entrato nelle "grazie" del forum di un noto sito italiano sull'aviazione. Due loschi figuri ci hanno definito e, per quanto riguarda il sottoscritto (e penso che sia successo anche a Straker), campione di democrazia che odia la censura ma blocca tutti quelli che non la pensano come lui. Poi altre prese il sedere in generale. Se non fosse una provocazione, il "losco figuro" di Terni l'avrei preso come un complimento. Poverini, quanto si lamentano perchè vengono bloccati (soprattutto su YouTube). Che dittatori sanguinari che siamo!!
Beh, secondo me questa è un altra prova: si "preoccupano" di un normale ragazzo di Terni che, con onestà, buona fede e grande voglia di cambiamento, cerca di impegnarsi per quello che può nel volere un mondo migliore.


Ma si!!!!Ma vieni!!!E' "erpazzo" di Youtube che mi accusa direttamente sul blog di 'o comandante...va che onore!!!:-D
Sono arciconvinto che sia io perchè la descrizione calza a pennello.
Tutto coincide:-D

Mi sto pavoneggiando in maniera grafomane:-D

Hedges ha detto...

@Anna
la dotazione standard, che ti è stata recapitata con pacco paracadutato dall'elicottero nero senza insegne nel giardino, é:

* Asciugamano
* Guida Galattica x Autostoppisti
* Credo del Fuffaro
* Bustina di nanomacchine "ACME"
* trasmittente ad onde Haarp
* Pasticche "Golasol" al cianuro
* Calcolatrice/Decrittatore
* Mini respiratore/deionizzatore

Se manca qualcosa rivolgersi alla Segreteria del Comitato che provvederà ad inoltrare formale richiesta alla direzone forniture NWO.

Ciao
Hedges

S ha detto...

Questa e' fantastica.
Ecco perche' piove:

Zret ha detto...
Frittomister, non escludo che abbiano voluto far cadere la pioggia sui manifestanti, ma è anche vero che il diavolo fa le pentole e non i coperchi.


Capito? Se ci sono manifestazioni in giro allora gli USA fermano gli aerei per far piovere sui manifestanti.

I Marciano' Bros sono meglio dei Fratelli Marx

Riccardo ha detto...

Comunicato importante:
a partire da data odierna mini respiratore-deionizzatore in kit est sostituito da cappellino anti e.m.p. in sughero indeformabile con visiera in piombo et sottogola in alluminio stop pregasi procedere sostituzione immediata di tutti respiratori precedentemente distribuiti stop firmato riccardo arconte superiore mezzi individuali di protezione et presidente siderale Comitato Intergalattico per la Liberazione delle Nanomacchine da Giardino stop.

Hedges ha detto...

@Riccardo

ACH!!! Maledetten Cospiratoren, sempre cose nuofen, e noi ci tocca aggiornaren.

LOL

Hedges

Riccardo ha detto...

Blogger BACAB ha detto...

...

Intanto Licio Gelli sarà presto presentatore di una trasmissione su Odeon Tv. Che bella Italia...


Odeopn TV? Ma non era quella che aveva accolto anche il Rosario?

Hedges ha detto...

sulla Home di tanker c'è il riferimento a Telenordest e Telenord, Odeon ha molta più copertura.

Però la notizia è una di quelle che mi fanno imbestialire (mi viene tanto da spezzar braccine), come quando intervistano Pomicino, Sofri che scrive sul giornale, il "pilota F1" rumeno che scrive libri!!!!!!!...........

Hedges

Hedges ha detto...

ah dimenticavo,

la fonte è questa:
http://www.unita.it/view.asp?IDcontent=80490

....che "parterre" di ospiti....

Saluti, Hedges

kassovitz ha detto...

@ s

Capito? Se ci sono manifestazioni in giro allora gli USA fermano gli aerei per far piovere sui manifestanti.

Beh, si sa, gli Usa si divertono una cifra nell'inzuppare d'acqua i manifestati:-)
Oh, che poi, detto tra noi, i temporali su Roma ci sono stati sempre di sera...

Hanmar ha detto...

Salve.
Ho mandato una lettera aperta a Fratini, la trovate sul mio blog.

Saluti
Hanmar

Claudio Casonato ha detto...

Ann@,
non potendo mandarti una mail... uso il tuo blog.

Posso mettere nel mio blog un lik al tuo?
Io preferisco sempre chiedere.....

Ciao

Itwings ha detto...

Ann@, sinceramente sentiamo la mancanza di un tuo cirostanziato post riguardo alla interrogazione di Di Pietro...

kassovitz ha detto...

Questa però è una chicca da tramandare ai posteri...e non aggiungo altro. La parola al misurato e sobrio commento di tale Paolino

Paolo ha detto...

Il NWO ha compiuto con l'elezione di Obama un nuovo importante passo verso l'instaurazioe definitiva.
Gli Illuminati hanno scelto la persona 'giusta' per portare avanti il loro piano criminale.

In determinati tornanti della Storia essi possiedono l'acume infallibile per scegliersi la marionetta idonea.
Così avvenne per Lenin, così avvenne per Hitler e per tanti altri.
Obama è uno psicopatico assai pericoloso, basta guardare come si muove e lo sguardo invasato e delirante che assume quando arringa le folle. 'Sound familiar?' Una vera tragedia.

Figura foriera di disgrazie, satanico angelo nero: vi saranno altre cento, mille sindromi di Morgellons nell'immediato futuro con mostri del genere nella stanza dei bottoni.
E il progetto 'scie chimiche' andrà avanti inesorabile.

Sicuramente molti avranno visto il suo programma per l'educazione dell'infanzia. In base a tale agenda lo Stato si prenderà cura dell'infanzia dalla nascita fino ai cinque anni, si farà cioè carico di tutti i neonati portandoli in asili gratuiti nei quali si prodigheranno loro i primi fondamentali insegnamenti.

Odore di Nazismo dunque o di Comunismo ormai concretamente realizzato. Non più utopie. Asili come stalle di allevamento per i sudditi del NWO nei quali si dovrà cominciare dalla nascita il processo di condizionamento, di lavaggio del cervello, di 'mind control'.
Lo stupidissimom popolo americano s'è tirato una vera e propria zappa sui piedi.

Per parte nostra, di noi oppositori cioè, non si dsipone di alcun mezzo serio per contrastare simili iatture. C'è chi crede nella preghiera, c'è chi potrebbe usare mezzi magici. Temo che nulla si possa fare se non usare la forza della parola scritta, la divulgazione metodica fin che ciò sarà possibile.

Ma ho paura che siano questi ultimi tutti espedienti attuati 'in articulo mortis'.

05 novembre, 2008 09:27